Archive | Trading RSS feed for this section

I vantaggi del Circolo come Community di trader sistematici

Stiamo vivendo l’era del digitale. Se da un lato è inevitabile notare come siamo accompagnati da una certa tendenza a privilegiare i rapporti virtuali, dall’altro dobbiamo anche riconoscere che il bisogno di condivisione con gli altri è protagonista indiscusso. Lo è sempre stato: la ricerca di validi interlocutori per fare domande, ispirare soluzioni, unire le competenze, far parte di un gruppo è un istinto radicato nella natura dell’essere umano. La semplificazione nello scambio di informazioni portata dal Web e dalla tecnologia ad esso collegata hanno evidenziato il meccanismo, traducendolo però in formule attuali.

Questo è importante sia nella sfera delle relazioni private che in ambito professionale, dove anzi assume un considerevole e particolare significato. D’altra parte, infatti, la nostra è anche l’era del Coworking, del “lavoro condiviso”. Si tratta di un nuovo approccio lavorativo nato proprio in risposta ai diversi equilibri culturali, sociali ed economici dati dalla contemporaneità. Il senso è che mentre il mercato del lavoro, le imprese e gli inquadramenti professionali si trasformano, la necessità di fare rete res…

Testare la robustezza di un sistema: il Validator

Verificare la robustezza di un Trading System è un passo essenziale che non può essere in nessun caso trascurato. Che ci si occupi dell’automatizzazione dei propri sistemi oppure si adottino sistemi di terzi non fa differenza: ogni trader consapevole deve assicurarsi la possibilità di eseguire questa operazione e di testarne i risultati. Disporre di un sistema robusto tramite il quale investire il nostro capitale infatti può fare la differenza tra, garantirci dei risultati positivi e costanti nel tempo, ed essere in balìa del nostro portafoglio.

Nello specifico, robustezza vuol dire che il Trading System si comporterà in maniera “ragionevole” e coerente a livello statistico rispetto alle previsioni stimate, anche se il contesto dovesse subire variazioni. La stessa strategia funzionerà dunque su differenti strumenti finanziari, su più mercati con un andamento simile e su diversi orizzonti temporali. È la misura di questa flessibilità che determina quanto un sistema sarà performante nel futuro.

La validazione di un Trading System

Non è un caso se l’osservazione della robustezza di un determinato Trading System prende il nome di validazion…

Come scegliere Trading System di terzi pronti all’uso

Per creare o completare il proprio portafoglio, c’è chi decide di dare vita da zero a sistemi di trading personalizzati – partendo da un’idea e programmando l’algoritmo da affidare alla piattaforma di trading – e chi preferisce scegliere Trading System di terzi già pronti.  Entrambe le opzioni sono valide: nessuna delle due ha maggiore dignità dell’altra e, di certo, nessuna delle due può di per sé decretare il successo o il fallimento del trader.

Chiaramente, imparare a programmare ed automatizzare i propri sistemi in totale autonomia può dare al trader una marcia in più; pensiamo ad esempio di aver avuto l’intuizione per una strategia originale e di ritrovarci in grado di tradurla a nostro uso e consumo esclusivo. D’altro canto, importare un sistema di terzi può farci risparmiare tempo ed energie, dandoci inoltre la possibilità di attingere alla competenza e all’esperienza di chi lo ha creato.

Il problema, in questo secondo caso, è che trovare un partner affidabile a cui rivolgersi è tutt’altro che semplice. Non che sul mercato manchino le offerte. Al contrario, una moltitudine di professionisti e aziende propone sistemi in affitto …

Opzioni binarie, le 6 regole da conoscere

6 COSE CHE DEVI SAPERE PRIMA DI FARE TRADING IN OPZIONI BINARIE

Attorno alle opzioni binarie si è sviluppato da subito un grande rumore mediatico, e la promozione di questi prodotti avviene tutt’oggi anche attraverso canali istituzionali. Questo ha contribuito molto alla loro diffusione, sia tra le fila dei trader – in forex o azioni, ad esempio – alla ricerca di novità che tra gli opzionisti.

Questo forte entusiasmo è però andato a discapito della consapevolezza: complice anche la difficoltà di individuare gli strumenti di formazione validi, la conoscenza delle opzioni binarie si ferma spesso ad una valutazione superficiale. Preparandoci al meeting gratuito organizzato da QuantOptions, con questo articolo vogliamo dare un nostro contributo a favore di un trading responsabile: ecco 6 aspetti delle opzioni binarie che devi conoscere prima di decidere se costituiscono la tipologia di investimento che fa per te.

Breve premessa: cosa sono le opzioni binarie

Essendo opzioni, rientrano nella categoria degli strumenti derivati. Dal codice binario, a cui si ispira il loro nome, prendono la caratteristica di contemplare solo 2 possibili esiti alternativi: i…

Un mito del trading in opzioni da riesaminare: l’Iron Condor

Quando intraprendi la strada del trading sistematico in opzioni ti accorgi ben presto di avere a che fare con problematiche ben distinte da quelle del trading su altri strumenti. Importanti complicazioni derivano ad esempio dalle scadenze dei contratti. Introdurre nei propri sistemi la variabile tempo porta la necessità di stabilire un setup sul quale costruire l’operatività, una scadenza alla quale si confida di portare con successo l’intera struttura, e una strategia gestionale da tenere tra i due momenti, prevedendo anche il caso in cui il mercato non confermi l’ipotesi alla base della propria strategia.

Al contrario di quanto si fa nel trading in strumenti lineari, inoltre, l’approccio generalmente più profittevole con le opzioni è quello non direzionale. Mentre con azioni e futures ci si mette tendenzialmente in trend, non importa se a favore o contro, con le opzioni si preferisce una logica svincolata dalla previsione di rialzo o ribasso di quotazioni e prezzi.

Tutti questi ed altri fattori fanno sì che definire una strategia efficace ed efficiente per il trading in opzioni richieda un lungo lavoro di studio e ricerca. Gli elementi che devi consid…