Corso Programmazione Easylanguage e Powerlanguage

6° CORSO DI PROGRAMMAZIONE
EASYLANGUAGE/POWERLANGUAGE:
MODELLAZIONE CUSTOM INDICATORI E SISTEMI

L’unico corso che ti accompagna passo dopo passo fino a modellare, adattare, gestire un trading system LUNGO UN PERCORSO DI 4 MESI DI FORMAZIONE on line !

Il percorso formativo:

  1. Basi della programmazione EasyLanguage/PowerLanguage
  2. Creazione e modellazione sistemi personalizzati
  3. Librerie avanzate

PER IL PROGRAMMA DEL CORSO CLICCA QUI >>>
SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO >>>

Bundle: i partecipanti al percorso formativo Diventare Quant partecipano al corso di programmazione usufruendo di uno sconto del 50% !

Ai partecipanti sarà fornita una licenza di 3 mesi di MultiCharts.
I dati storici giornalieri sono forniti da FIDA Finanza Dati Analisi.

DOCENTE: Dott. Andrea Angiolini

Materiale video presente su YouTube “Pillole di programmazione” https://www.youtube.com/playlist?list=PLHOPl8k1oQfk2QFek8oIJj0r0pHNVzdOC


Molti trader pensano che il problema dei trading systems sia quello di trovare un’idea di trading vincente.

Sbagliano.

Il problema non è trovare l’idea, ci sono moltissimi modi per trovarne una, a partire dal confronto con altri trader, la lettura di un libro, l’osservazione dei mercati … se proprio la vogliamo dire tutta, quando un trader è a corto di idee vuol dire che non si è sforzato abbastanza per trovarne una. Il problema è avere la capacità di tradurre quell’idea in una formula. Scrivere un codice che rappresenti fedelmente quell’idea. Questo è il problema.

Il trader in genere non ha competenze informatiche di programmazione. Nonostante un trader sistematico solitamente si trovi minimamente a suo agio con l’utilizzo di un pc, sviluppare un software o anche solo il codice di una strategia operativa (trading system) è tutt’altra cosa.

Allora la domanda è: può un trader che vuole backtestare (e validare) un’idea prima di applicarla a mercato diventare autonomo nello sviluppo di un trading system?

La prima risposta potrebbe essere: quel trader dovrebbe affidarsi ad uno sviluppatore professionista, instaurare un rapporto di fiducia, pagare le consulenze, chiamare continuamente lo sviluppatore per richiedere le modifiche al codice (tempo)… non è poi una soluzione così semplice ed immediata.

Questa prima risposta in realtà non risponde alla domanda:  può un trader che vuole backtestare (e validare) un’idea prima di applicarla a mercato diventare autonomo nello sviluppo di un trading system?

Sì.

Come?

Innanzitutto evitando i linguaggi più complessi, ad esempio quelli ad oggetti. Che senso ha imparare la programmazione ad oggetti se poi non è indispensabile per il trading? La considerazione più importante è quella di scegliere una piattaforma integrata per sviluppare il proprio trading system. Per piattaforma integrata si intende quel software che permette al trader sia di testare (e validare) la strategia operativa, che di metterla successivamente a mercato (anche in automatico).

Noi di Algoritmica.pro abbiamo scelto di lavorare con MultiCharts, perché ha un ottimo motore di backtest, perché permette di automatizzare la strategia e soprattutto perché ha un linguaggio semplice di programmazione. Questo cosa significa? Che anche un neofita può apprenderlo e che un programmatore più esperto può sviluppare un trading system in 5 minuti.

Dove è la fregatura? Programmare richiede un minimo di competenze logiche (che in ogni caso sono richieste a chi opera sui mercati) e non si può imparare in 2 giorni. Partendo da zero, con il giusto metodo e la pratica si può ragionevolmente imparare a creare il proprio trading system nell’arco di pochi mesi.


Commenti dei discenti:

Commento di Mauro V. partecipante edizione 2017
Commento di Graziano P. partecipante edizione 2015

Clicca qui per vedere la prima lezione del corso edizione 2017! >>>

Guarda la prima lezione del corso edizione 2016!

Guarda la prima lezione del corso edizione 2015!

Guarda la prima lezione del corso edizione 2014!

Guarda il video del webinar dedicato alla presentazione della 4° edizione del corso di programmazione dei trading systems 2016 – Illustrazione dei contenuti e delle modalità di partecipazione.

Guarda il video del webinar dedicato alla presentazione della 3° edizione del corso di programmazione dei trading systems 2015 – Illustrazione dei contenuti e delle modalità di partecipazione.

A CHI E’ RIVOLTO IL CORSO:

  • al trader che desidera modellare i propri sistemi autonomamente;
  • al programmatore basic che vuole migliorare la propria conoscenza di un linguaggio di programmazione semplice come PowerLanguage di Multicharts;
  • al trader che vuole introdurre nel proprio portafoglio un’operatività alternativa a quella discrezionale apprendendo nozioni di programmazione

A CHI NON E’ RIVOLTO IL CORSO:

  • esperti utilizzatori della piattaforma con buone capacità di programmazione ed esperienza nel trading automatico.

Obiettivo del corso, gestire autonomamente il codice di un indicatore e/o di un trading system:

  • costruire gli indicatori dei propri trading systems;
  • creare un trading system partendo da un indicatore;
  • problem solving attraverso l’utilizzo del linguaggio easylanguage/powerlanguage;
  • conoscenza delle librerie avanzate disponibili per la piattaforma MultiCharts.

Perché il corso viene distribuito nell’arco di 4 mesi: per lasciare al discente il tempo necessario ad assimilare tutte le tecniche e le metodologie insegnate durante il corso. Diventare programmatori richiede tempo.

Perché questo corso è basato su Multicharts :

  • Multicharts è il software numero uno al mondo per il trading sistematico di portafoglio in quanto il suo linguaggio Power Language è perfettamente compatibile con il linguaggio Easy Language di Tradestation;

Dopo il corso: il discente sarà in grado di modellare autonomamente una strategia di trading disponibile commercialmente e svilupparne di proprie partendo dalle regole di base.

Corso online: sistema GoToMeetig di Citrix, verrà mandato un link e ci si potrà collegare all’interno di una vera e propria aula virtuale.

Fee di iscrizione: 2.500 euro + IVA (totale 3.050,00 euro ivati). Sono compresi i codici in Power Language e i relativi workspaces,.  A chi si iscrive prima di venerdì sera 13 Aprile 2018 il prezzo viene scontato a 1600,00 euro + IVA (totale 1952,00 euro ivati).

Bundle: i partecipanti al percorso formativo Diventare Quant partecipano al corso di programmazione usufruendo di uno sconto del 50% !

Chiedi un appuntamento telefonico e chiarisci ogni dubbio sull’analisi tecnica moderna: Tel. 051 3760999

PER IL PROGRAMMA DEL CORSO CLICCA QUI >>>

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO >>>