Siamo un hub di professionisti dedicati al trading sistematico di borsa, specializzati nella formazione e fornitura di trading systems. Scopri come Diventare Quant >>>
Mission: creare trader sistematici automatici totalmente AUTONOMI.

Breakeven corti? No, grazie!

Ti è mai capitato durante la costruzione di un sistema automatico di soffermarti sulla gestione della posizione e di avere dubbi sul tipo di ordine da inserire?

In effetti questa è una fase delicata e capita spesso a molti trader di chiedersi quale stop loss inserire, che tipo di take profit, se aggiungere eventuali trailing stop e se impostare o meno il breakeven stop.

E il breakeven stop, o “stop in pari”, come gli altri ordini andrebbe analizzato e gestito con attenzione.

Il problema principale, infatti, è che molti trader pensano che settare dei breakeven “corti” o “stretti” possa ridurre i rischi operativi: se da un lato ciò potrebbe essere vero per alcune operatività discrezionali, ad esempio per gli Scalper, dall’altro questa modalità operativa potrebbe risultare particolarmente pericolosa per i trader sistematici.

Come mai?

L’impostazione di breakeven stop stretti, soprattutto se utilizzata su timeframe ampi, può generare gravi errori di backtest e, purtroppo, la stessa cosa può avvenire anche sugli stop loss e sui take profit.

Fai attenzione, quindi, a NON settare MAI dei breakeven corti!

In queste circostanze, infatti, la piattaforma potrebbe non disporre d…

ETF armonizzati: efficienti come quelli americani?

Hai mai valutato la possibilità di investire sugli ETF armonizzati o ritieni che siano meno efficienti rispetti a quelli americani?

In effetti, i principali modelli di asset allocation si concentrano proprio sugli ETF americani o “non armonizzati”, di cui abbiamo parlato lo scorso mese.

Se mi hai seguito, saprai che si tratta di strumenti che offrono un’elevata liquidità ma che, purtroppo, in base alla normativa europea, non possono essere utilizzati facilmente dagli investitori italiani.

Per ovviare ad ostacoli di natura sia fiscale che legislativa, una possibile soluzione potrebbe essere quella di optare per gli ETF armonizzati che, al contrario di quelli americani, non sono soggetti a tali restrizioni. Il problema, però, è capire se questi strumenti siano convenienti.

Gli ETF armonizzati, infatti, non essendo liquidi come quelli americani, sono altrettanto efficienti?

Per rispondere a questa domanda bisognerebbe effettuare dei backtest dei principali modelli di asset allocation anche sugli ETF armonizzati. Purtroppo, però, le principali piattaforme consentono di effettuare questi test solo sugli ETF americani.

Come fare, allora, per testare i princi

Trading: scorciatoia per fare soldi?

Quante volte hai sentito l’espressione “giocare in borsa”?

Immagino tante!

Purtroppo si tratta di un modo di dire estremamente diffuso ma, ahimè, profondamente sbagliato e molto pericoloso.

Contrariamente a ciò che molti credono (e fanno credere), quello del trader è un mestiere estremamente serio e complesso che richiede studio, impegno e una formazione costante.

Nel trading, come in ogni altra professione, per avere risultati concreti e duraturi occorre prepararsi adeguatamente, seguire un metodo corretto e, soprattutto, è necessario avere aspettative realistiche, altrimenti il rischio di mollare, o peggio ancora di bruciare tutto il capitale in breve tempo è davvero alto.

Ma perché così tante persone si avvicinano al trading illudendosi di potersi arricchire facilmente?

Gran parte della responsabilità si deve a chi promuove un’errata comunicazione finanziaria, e a chi specula principalmente ai danni dei neofiti, convincendoli che fare trading sia un modo semplice e veloce per fare soldi, proprio come in una lotteria.

La verità è che chi vede il trading come la soluzione per arricchirsi facilmente e chi si avvicina a questo mestiere in maniera superficiale …

Work-in-progress

Algoritmica è in continua evoluzione e aggiorna periodicamente la propria offerta di prodotti e servizi formativi.

Vedi tutte le sezioni