Conoscere gli strumenti è la chiave nel trading sistematico

Il trading sistematico spesso rimane lontano dal grande pubblico perché la barriera all’ingresso chiamata “tecnologia informatica” tiene alla larga anche quei pochi soggetti che a poco a poco ci sia avvicinerebbero. È un muro invisibile che separa i trader che automatizzano le proprie metodologie di trading, da quelli che vorrebbero farlo per evitare la dipendenza da monitor, o per meglio dire, la necessità di presidiare la postazione di trading per inserire ordini ed intervenire quando il mercato dà segnali promettenti.

Con gli anni sono state sviluppate svariate piattaforme di trading e altrettanti linguaggi di programmazione. Una tra tutte si è distinta per la capacità di attrarre sempre più nuovi trader e abbassare, almeno in parte, il muro che separa i trader dal mondo del trading sistematico automatico. La piattaforma in questione è MultiCharts.

In questo video viene illustrato come caricare (a livello pratico) indicatori e trading systems all’interno della piattaforma di trading.

Il video è il proseguo della prima parte pubblicata al seguente link: https://www.algoritmica.pro/formazione/un-metodo-professionale-per-approcciare-gli-investimenti-in-borsa/

Tags: , , , ,

No comments yet.

Lascia una risposta