Programmare Trading Systems in Power Language: dalla teoria alla pratica

Corso di programmazione in Power Language: vantaggi e obiettivi

Poche settimane di attesa e il 28 marzo 2019 alle ore 18 avrà ufficialmente inizio il nuovo webinar di Algoritmica.pro, con la prima lezione ad accesso libero dedicata alla Programmazione dei Trading Systems in Power Language, il linguaggio della piattaforma MultiCharts. E come l’anno scorso, anche questa edizione servirà non soltanto a formare i trader del futuro e a fornire loro solide basi di apprendimento teorico, ma darà il via ad un ciclo di lezioni strutturate intorno ad un obiettivo ben preciso: passare dall’approccio discrezionale e “randomico” del trading soggettivo alla modalità sistematica, dove nulla è lasciato al caso. Optare per questo metodo significa diventare trader autonomi e consapevoli, capaci di utilizzare gli strumenti dell’infrastruttura informatica senza dover trascorrere ore ed ore davanti ad un computer nell’attesa che arrivi l’idea “giusta”.

Per riuscirci, non basta affidarsi ad uno dei tanti corsi di Trading System disponibili sul mercato, uno di quelli che promettono grandi risultati in un paio di giorni di “formazione”, per intenderci, magari con un investimento economico minimo. Se lo scopo del trader è ambizioso e lungimirante, la valutazione del percorso formativo adeguato non può che rispecchiare tali aspettative. Per questo e per tanti altri motivi che sviscereremo strada facendo, il webinar di Algortmica.pro è la scelta migliore per chi decide di iniziare ad operare in questo settore seguendo regole e obiettivi ben precisi.

Un approccio che non concede spazio alla casualità e alla soggettività e che attraverso l’automatizzazione dell’intero processo di trading consente di lasciarsi alle spalle lo stress emotivo che molti trader neofiti avvertono nelle prime fasi della loro esperienza. D’altronde, ogni bravo trader sa bene che l’investimento è fondamentale per raggiungere dei risultati apprezzabili e incrementare il proprio capitale nel tempo. Analogamente, investire in una formazione di qualità che conduca a risultati misurabili e ad una preparazione tecnica specifica, non può che essere l’unica opzione possibile.

Solo 100 posti disponibili nell’aula virtuale, verranno riservati rispettando l’ordine temporale di iscrizione.

 

Corso di programmazione in Power Language: vantaggi e obiettivi

L’appuntamento del 28 marzo rappresenta il primo, importante momento per presentare il corso formativo, delinearne le fasi e gli obiettivi fondamentali e dare ufficialmente il via alla didattica. Di fatto, sarà la prima lezione ad accesso libero e gratuito del corso di Algoritmica.pro e si focalizzerà sul tema della programmazione dei Trading Systems in Power Language, il linguaggio di MultiCharts. Un percorso formativo lungo 4 mesi, quello promosso da Algoritmica.pro, che accompagna passo dopo passo il trader in ogni fase del processo di apprendimento e nella programmazione di un Trading System.

Tre gli obiettivi fondamentali:

  • Costruire le basi della programmazione PowerLanguage / EasyLanguage
  • Guidare la creazione e la modellazione di sistemi personalizzati
  • Utilizzare e personalizzare librerie avanzate

Perché partecipare?

Molti trader pensano che il problema dei Trading Systems sia quello di trovare un’idea vincente, ma sbagliano. Il punto non è trovare l’idea giusta, seguire l’andamento dei mercati e leggere montagne di libri che “promettono” risultati che difficilmente arriveranno senza una conoscenza approfondita di nozioni, strategie e strumenti. Il punto è entrare in possesso delle capacità necessarie a tradurre quell’idea in una formula, o meglio, in un codice che la rappresenti.

In questo senso, la programmazione gioca un ruolo fondamentale nel percorso di apprendimento dell’autotrading perché è l’anello di congiunzione tra la teoria e la pratica, tra l’idea e la sua realizzazione effettiva. Ma la tecnologia informatica è uno scoglio che, almeno inizialmente, può scoraggiare chiunque voglia avvicinarsi all’automatizzazione dei sistemi.

Spesso, infatti, ci si domanda se essa sia davvero alla propria portata e se non ci si è mai cimentati nella scrittura di un “code”, la tentazione di gettare la spugna prima ancora di iniziare è forte. E dal momento che la maggior parte dei trader alle prime armi non ha le competenze informatiche adeguate per affrontare con agilità la programmazione, l’unica alternativa possibile alla rinuncia diventa quella di pagare un professionista per sviluppare ogni idea e convertirla in un codice. La risposta a tutte queste esigenze e difficoltà è un’altra: decidere di diventare trader autonomi e indipendenti imparando a programmare e validare da soli il proprio codice.

Come?

Per coprire con successo tutte le fasi della catena del processo di automatizzazione dell’autotrading partendo dalla programmazione, Algoritmica.pro ha scelto di lavorare con MultiCharts: una piattaforma dalle notevoli potenzialità che, se ben adoperata, consente di definire una strategia operativa efficace attraverso un linguaggio di programmazione intuitivo. MultiCharts, inoltre, dispone di un ottimo motore di backtest grazie al quale il trader può elaborare, testare, validare e mettere a mercato il proprio metodo.

È chiaro che non è possibile realizzare tutto ciò in pochi giorni, partendo da zero. Occorrono mesi per riuscire a salire tutti i gradini della scala che conduce all’autotrading. Conquistare la cima è l’obiettivo finale del percorso formativo di Algoritmica.pro e il Corso di Programmazione in Power Language rappresenta il momento forse più importante per imparare a superare il gradino più alto di quella scala.

Quando?

L’appuntamento è Giovedì 28 Marzo 2019 alle ore 18:00. Il primo incontro organizzato da Algoritmica.pro corrisponderà alla prima lezione del percorso formativo sulla programmazione del Trading System e sulle competenze necessarie per padroneggiarla.

Un webinar ad accesso libero, dunque, al quale tutti coloro che vorranno partecipare saranno i benvenuti. L’accesso all’evento è prenotabile (100 posti disponibili nell’aula virtuale) attraverso una semplice iscrizione online, mentre le lezioni successive saranno riservate ai trader che decideranno di aderire all’intero percorso formativo. È questo il primo passo da compiere per approcciare questa professione con la serietà e il rigore che merita, che poi è anche il modo più semplice per non buttar via denaro e ore di lavoro ad una scrivania ad accumulare stress psico-fisico.

E allora perché aspettare l’ultimo istante per decidere di intraprendere questo percorso? L’iscrizione alla prima giornata del corso “Programmare Trading Systems in Power Language” di Algortmica.pro è gratuita, ma rappresenta il primo passo di un cammino a fianco di professionisti del settore che vi condurranno dritti all’obiettivo finale: diventare un trader autonomo di successo.

Solo 100 posti disponibili nell’aula virtuale, verranno riservati rispettando l’ordine temporale di iscrizione.

No comments yet.

Lascia un commento