Archive by Author

Validazione di un trading system

Rilasciata la prima versione per il pubblico (i primi a ricevere il software sono stati i partecipanti al Workshop) del Validator!

A cosa serve il Validator?
Quante volte vi siete trovati di fronte ad un sistema che non rispetta le aspettative del test? E soprattutto, quante volte avete scelto un sistema sovraottimizzato? Il Validator risponde proprio queste due domande… guardate il video, dura solo 7 minuti

Nel video seguente invece avete la possibilità di approfondire la logica di base del software (video registrato in occasione del nostro convegno annuale):

Come promozione di lancio vi proponiamo l’abbonamento alla rubrica “Validazione trading system” con uno sconto di 100 euro! Quindi potrete ottenere una licenza del Validator a vita (con gli aggiornamenti futuri inclusi) a 297,00 euro! Per usufruire dello sconto è sufficiente abbonarsi alla rubrica ed utilizzare il seguente codice sconto nella fase di acquisto: VALIDATOR100 …entro e non oltre il 30/11/2017 !

Per approfondimenti: http://www.algoritmica.pro/validator/

Clicca qui per arpprofittare dello sconto

Percorso formativo Diventare Quant 2017-18 – Lezione 2

Seconda lezione del nuovo percorso Diventare Quant con il trading sistematico e MultiCharts edizione 2017-18. Cosa abbiamo visto: COME collegare i dati Free Quotes (Yahoo Finance) e Metastock all’interno della piattaforma. … inoltre abbiamo iniziato a leggere un performance report! In fondo alla pagina il link per scaricare le slide.

PER IL PROGRAMMA DEL CORSO CLICCA QUI >>>

SCARICA IL MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO E SEGUI LA LEZIONE DEL 05/10/2017 IN DIRETTA >>>


  • MultiCharts NON è una piattaforma che permette solo l’autotrading, solo il backtest o solo la costruzione del portafoglio, è una suite di programmi integrati che lavorano in armonia tra di loro e supportano il trader dallo sviluppo della strategia all’automatizzazione degli ordini;
  • MultiCharts NON è il software di un broker, è una piattaforma indipendente che è in grado di essere multi-broker, multi-datafeed e multi-account;
  • MultiCharts NON ha un linguaggio di programmazione complesso, bensì Power Language è pensato per i trader e non per i programmatori.

Scarica le slide della lezione >>>
Scarica il database FreeQuotes >>>
Riv

Diventare Quant Trader 2017

Ci siamo, sta iniziando la nuova edizione del corso Diventare Quant con i trading systems e MultiCharts. Un percorso formativo che accompagna i discenti verso l’automatizzazione delle strategie. Base dati, valutazione strategie, ottimizzazione, infrastruttura informatica e molto altro nella nuova edizione che comprende il PROGETTO ESTIVO 2017.

Maggiori informazioni: http://www.algoritmica.pro/corsi-trading-systems/

Commento di Federico S. partecipante della XII edizione
Commento di Guido B. partecipante della XV edizione

Diventare Quant 2017

Spesso si è troppo presi dagli impegni per rendersi conto che la soluzione di un problema è a portata di mano. Facciamo l’esempio di un trader che non ha mai approcciato il sistematico perché “troppo complicato” informaticamente parlando e che si lamenta tutti i giorni con sè stesso perché deve inserire gli ordini a mano prima di andare a lavorare. Poi capitano i giorni in cui si ammala, in cui è in ferie al mare, in cui non riesce fisicamente ad inserire gli ordini… sistematicamente (non è una parola a caso) se quel giorno il trader avesse operato sarebbe stato un giorno di buoni risultati. La legge di Murphy con il trading ci prende sempre.

Screenshot finestra Order and Position Tracker di MultiCharts

Screenshot finestra Order and Position Tracker di MultiCharts

Nel nostro cammino abbiamo incontrato molti trader nelle condizioni descritte qui sopra. Però una soluzione c’è… si può evitare di non tradare perché non presenti, valutare a priori il rischio della strategia e creare un gruppo di allarmi che ci avvisino se l’operatività cambia. Certo, la soluzione non prevede di apprendere ed applicare in modo efficiente il trading sistematico in due giorni! Purtroppo se speravi che l…

eSignal nella consulenza finanziaria indipendente

Oggi parliamo della “dotazione tecnico/informativa” necessaria per svolgere con efficacia la non facile professione della consulenza indipendente. In particolare ci concentreremo su eSignal, e chiediamo al Dott. Massimo Gotta, consulente finanziario indipendente tra i più accrediti in Italia, perché questa piattaforma fa parte delle sue dotazioni.

“Utilizzo eSignal ormai dal lontano 2006. Inizialmente (quando la professione di consulente indipendente era in via di definizione dopo aver abbandonato l’impiego in banca) era destinato prevalentemente al trading in proprio. L’elevata affidabilità dei dati, i numerosi tool di analisi tecnica – tra cui il più potente è il calcolo automatico delle onde di Elliot, cui aggiungiamo l’indicatore proprietario MOB utilissimo per stimare i punti di supporto/resistenza del mercato – l’estrema personalizzazione delle pagine e infine la possibilità di programmazione con il linguaggio EFS, hanno fatto sì che eSignal diventasse il mio punto di riferimento per il monitoraggio dei mercati e per l’operatività.”

esignal supporti e resistenze

E poi? Quando la consulenza è decollata?

“Nulla è cambiato, anzi, ho app…